Digital workplace

Il Digital Workplace rappresenta la naturale evoluzione della Intranet: da ‘semplice’ portale operativo o di comunicazione interna a spazio digitale aziendale dove tutte le applicazioni e i processi chiave (comunicazione, collaborazione, conoscenza, processi operativi e di business, etc.) sono gestiti attraverso nuove modalità interattive e pratiche di social networking tra i partecipanti.

Un progetto di Digital Workplace è quindi complesso e molto sfidante in quanto, per sua natura, non ha un impatto soltanto tecnologico ma soprattutto culturale.

È importante co-progettare e co-creare il Digital Workplace con tutti gli stakeholder interni all’organizzazione, agendo in modo sistemico sui vari aspetti che stanno dietro il suo successo, quali:

  • analisi e progettazione: coinvolgimento e co-creazione con gli utenti tramite survey, workshop, focus group, interviste, esperienze immersive;
  • tecnologie: identificazione delle soluzioni tecnologiche più adatte per supportare i bisogni emergenti e l’esperienza utente (UX, UI, etc.) desiderata;
  • governance: definizione di ruoli, processi e regole necessari per gestire l’iniziativa in modo efficiente;
  • change management: interventi volti a favorire l’adozione del Digital Workplace e supportare il cambiamento culturale (lancio e piano di comunicazione del progetto, formazione, gestione delle crisi e delle resistenze culturali, aumento di consapevolezza del top management, coaching, etc.).