La rilevanza dell’email marketing all’interno di una digital media strategy: il caso SBF15

, ,

16 luglio 2015

Share

Qualcuno recentemente ha detto “La parola Amen è paragonabile al tasto d’invio di un’email”, riferendosi alle potenzialità e all’importanza di questo strumento di comunicazione e marketing che ormai accompagna e, spesso, scandisce la nostra quotidianità. Se dovessimo metterci nei panni di un direttore marketing, sarebbe impossibile negare i vantaggi che una campagna di email marketing offre. Innanzitutto, questa permette di ridurre tempo e sforzo necessari per raggiungere il proprio target audience attraverso l’invio di messaggi in real time che richiedono poche ore per essere realizzati, eliminando il problema delle scadenze a breve termine o delle comunicazioni dell’ultimo minuto. Con un semplice “click”, infatti, possono essere raggiunti clienti e prospect attraverso l’ideazione di campagne per le quali è possibile raggiungere un alto grado di personalizzazione. Il risultato? La possibilità di settare campagne altamente profilate, potendo così ambire a ottenere un conversion rate molto soddisfacente.
Quanto rende 1€ investito.

Fonte: DMA, Direct Marketing Association

Per tutti questi motivi, OpenKnowledge ha scelto l’email marketing come strumento per supportare e implementare il piano di comunicazione social del Social Business Forum 2015, evento leader per quanto riguarda temi quali l’economia collaborativa, il marketing partecipativo e l’open innovation. Nel farlo, abbiamo pianificato una serie di DEM da inviare ai potenziali partecipanti all’evento, credendo nel potere di una comunicazione creativa e fortemente visual. La piattaforma di email marketing che abbiamo scelto è MailUp, sistema leader in Italia per l’email marketing professionale. MailUp è semplice da usare grazie alla piacevole user experience che offre, permettendo di realizzare DEM responsive e graficamente accattivanti in poco tempo e in modo e intuitivo. Attraverso MailUp, inoltre, è possibile monitorare le performance delle proprie campagne email, attraverso statistiche dettagliate, esportabili e stampabili in pochi minuti. Questo sistema di monitoraggio ha assunto un’importanza critica nel corso dell’organizzazione del Social Business Forum 2015, permettendoci di capire se la strategia di comunicazione in atto ci stesse permettendo di raggiungere gli obiettivi prefissati.
bee

Fonte: MailUp. Con l’ editor drag&drop BEE crei campagne ottimizzate anche per mobile, senza conoscenza del linguaggio HTML

A una settimana dall’evento, possiamo dire che il Forum ha avuto un grande successo, con mille partecipanti di provenienza internazionale arrivati a Milano per ascoltare i più di 30 speaker invitati all’evento (scarica il Comunicato Stampa ufficiale). Parte di questo successo è connesso alla digital media strategy costruita per lanciare e sponsorizzare l’evento, rafforzata e supportata da un piano di comunicazione veicolato attraverso azioni di email marketing mirate. Alcuni dati su tutti:

  •  il 22,57% del traffico verso il sito ufficiale del Social Business Forum è arrivato dalle newsletter che abbiamo inviato nei mesi che hanno preceduto l’evento
  • l’open rate medio delle newsletter inviate ha raggiunto il 18%, permettendoci di raggiungere una parte soddisfacente dei contatti selezionati dal nostro database

Dunque, chi ha detto che l’email marketing è morto?